Vita monastica

1
2
3

La nostra giornata è scandita dal suono della campana, la voce di Dio che ci chiama agli atti comuni. Ci alziamo molto presto perchè prima che sorga il sole e il mondo si svegli, ci sia già qualcuno che intercede per il mondo e si faccia voce di tutto il creato per lodare il Signore.

Cominciamo la nostra giornata con l’Ufficio delle letture, le Lodi, la meditazione e l’Eucaristia alle 7.30 .

Soltanto alle 8.30 facciamo colazione, per poi dedicarci al lavoro fino alla preghiera di Sesta, verso le 12.15, seguita dal pranzo e un tempo di riposo, a sua volta interrotto alle 15.00 dalla campana, che ci convoca nuovamente nel coro monastico per Nona e il rosario. Vi faremo ritorno alle 18.00, una volta terminato il lavoro, per i Vespri e la meditazione.

Dopo cena, ci riuniamo tutte in sala per un momento di ricreazione, concluso dalla preghiera di Compieta, che inizia alle 21.00. Si va a dormire in un silenzio orante, che sarà rotto l’indomani dall’antifona dell’Invitatorio: “Signore, apri le mie labbra e la mia bocca proclami la tua lode”.